Concorso Superiori - Bando

 

 

Conoscere & Partecipare la Città 

Special Edition EXPO 2015

  -  Anno scolastico 2012/2013  -

Bando   Linee Guida   Scheda Iscrizione

 

 

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

Premessa

Con l’avvicinarsi dell’evento EXPO 2015 che coinvolgerà in modo rilevante Milano e tutto il territorio circostante, non si può non tener conto del forte impatto di un evento di questa portata. Si è quindi deciso di declinare le tematiche di quest’anno non solo secondo le esigenze proprie del territorio, sia esso Comune città o quartiere, ma anche secondo gli obiettivi  di EXPO 2015, evento che si terrà a Milano nel periodo da maggio a ottobre 2015.

A tal fine, all’avvenuta iscrizione al concorso, verrà consegnato, in aggiunta alle Linee Guida del Concorso (“Linee Guida”) che descrivono il taglio metodologico, un documento di introduzione a EXPO 2015 (“Introduzione ad Expo 2015”) e saranno programmati tra ottobre e novembre 2 incontri con i responsabili istituzionali di presentazione dell’iniziativa sia per quanto riguarda le tematiche sia per la parte di servizi a supporto dell’organizzazione.

Ricordiamo che ogni realtà territoriale può scegliere e sviluppare una tematica che sia coerente con le proprie peculiarità e priorità, purchè sia nell’ambito dei servizi alla collettività.


Art. 1  Oggetto del Concorso

1.1.    L’Associazione Progetto Civis con il concorso “Conoscere & Partecipare la Città” (di seguito “Concorso”) si prefigge l’obiettivo di avvicinare i ragazzi delle scuole superiori alla pubblica amministrazione, al funzionamento e alle dinamiche di scelta di una realtà amministrativa locale, sia essa una città o un comune. Per l’anno 2012/2013 il concorso intende considerare anche l’evento Expo 2015, coinvolgendo i ragazzi nella proposizione di servizi locali collegati all’evento, prendendo come spunto il particolare ambito della pianificazione e trasformazione urbana.
Vengono quindi proposti, in aggiunta a quelli propri di ogni realtà locale, due filoni tematici legati all’organizzazione di Expo 2015.

I team dovranno scegliere se sviluppare progetti legati alla realtà locale, oppure progetti legati a Expo 2015, scegliendo un solo filone tematico oppure entrambe le opzioni.


A questo proposito i due filoni aggiuntivi sono:

1.    Temi Expo:

•    Sicurezza alimentare, in particolare ottimizzare gli approvvigionamenti (Km 0), evitare gli sprechi (esempi di sinergie con catene di ristorazione/hotel/ supermercati ...) e ridistribuzione dei cibi avanzati, consumo responsabile;
•    Educazione alimentare, in particolare porre attenzione ai comportamenti corretti di alimentazione soprattutto di bambini e adolescenti, prevenzione di disturbi o malattie;
•    Sostenibilità e Ambiente, in particolare riqualificazione di parchi/giardini e aree degradate, orti urbani, valorizzazione risorsa idrica.


2.    Servizi di supporto (o Servizi complementari all’evento) :

•    Accoglienza
•    Sicurezza
•    Informazione

1.2.    Nell’ambito di queste tematiche e filoni, i team dovranno:
(i)    prendere coscienza di quanto già offre oggi la città attraverso un’indagine conoscitiva della qualità dei servizi e del livello di soddisfazione;
(ii)    proporre nuovi servizi per la collettività o miglioramenti di quelli esistenti, all’interno di un percorso creativo che sappia fornire risposte concrete, basate su proposte progettuali sostenibili da un punto di vista tecnico ed anche economico.

1.3.    E’ possibile rinvenire ogni informazione utile ai fini della partecipazione al Concorso, per ciò che concerne l’impostazione metodologica, le tematiche da affrontare e i vincoli di natura progettuale ed economica, nei documenti Linee Guida e Introduzione ad Expo 2015, che verranno consegnati ai diversi team di lavoro.


Art. 2  Tipologia di Concorso

2.1    Il Concorso si rivolge a tutti gli istituti di istruzione secondaria superiore (di seguito “Istituti/o”) di Milano e provincia, e delle provincie di Monza e Brianza e di Lodi.
2.2    Ogni Istituto può partecipare al Concorso con uno o più team di studenti.
2.3    Ogni team potrà essere composto da massimo 30 studenti anche appartenenti a più classi.
2.4    Ogni team dovrà attribuirsi un nome e nominare al proprio interno un rappresentante.

Art. 3 Segreteria  e coordinamento organizzativo del Concorso

Il presente Concorso viene coordinato dall’Associazione Progetto Civis che ha istituito un’apposita Segreteria Organizzativa che avrà il compito di tenere i rapporti con i team, ricevere il materiale, dare le necessarie informazioni ed ha i seguenti recapiti:
Giuliana Di Rito - 02 8909.6061 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Art. 4 Giuria

La Giuria è composta da membri con provata esperienza nelle diverse discipline che si occupano della trasformazione e riqualificazione del territorio e dei diversi temi legati ad Expo 2015.
I membri della Giuria e il Presidente verranno nominati  dall’Associazione Progetto Civis.
I lavori della Giuria sono segreti. Il verbale delle riunioni è custodito dall’Associazione Progetto Civis.


Art. 5 Modalità di partecipazione al Concorso

5.1. Iscrizione al concorso

L’iscrizione al Concorso si formalizza con comunicazione da inoltrarsi alla Segreteria Organizzativa entro il termine del 31 ottobre 2012, contenente il nome del team, la sua composizione e l’indicazione del rappresentante.

5.2. Domande di chiarimento

Eventuali quesiti, richieste di chiarimenti ed informazioni potranno essere formulati dai team ai contatti di cui all’art. 3.

5.3. Elaborati di concorso

Ai fini della partecipazione al Concorso, ciascun team dovrà consegnare, entro la data di cui al successivo art. 5.4,  gli elaborati di Concorso e la relazione di sintesi, che dovranno inoltre essere riprodotte su supporto informatico (CD-Rom).
In particolare:

5.3.1    Elaborati di natura diversa, a scelta di ogni team, in grado di rappresentare al meglio il lavoro svolto (analisi del territorio e progettazione del servizio). Gli elaborati potranno essere, a titolo indicativo: elaborati grafici, plastici, rendering, filmati, animazioni grafiche o altro supporto/strumento multimediale esplicativo della proposta progettuale;

5.3.2    Relazione di massimo 6 cartelle  fronte/retro in formato A4, che dovrà – nel descrivere i criteri alla base della proposta progettuale – motivare la soluzione presentata, esplicitando le risposte ai diversi temi oggetto del Concorso desumibili dalle Linee Guida, in relazione ai criteri di valutazione di cui al successivo art. 6;

5.3.3    Stima sommaria della proposta progettuale in conformità con le indicazioni stabilite dalle Linee Guida.

5.3.4    Atto amministrativo deliberativo, secondo lo schema fornito con le Linee Guida, attraverso il quale il team esprimerà le proprie motivazioni in ordine all’approvazione della Proposta Progettuale.

5.3.5    Presentazione finale (dedicata ad altri giovani,) che percorra la esperienza vissuta, gli ostacoli superati e le soluzioni individuate e che verrà esposta durante l’evento di premiazione in un momento di confronto e scambio tra i team partecipanti, aperto anche ad altri giovani.

5.4. Termine e modalità di partecipazione al Concorso     

Gli elaborati di concorso dovranno pervenire all’indirizzo AVgroup S.r.l. - Via Lorenzo Ghiberti 29 - 20149 Milano entro il giorno 31 marzo 2013 in un plico chiuso, in modo da garantirne l’integrità, sul quale dovranno essere indicati:

l’Istituto di appartenenza del team;

il nome del team;

l’indirizzo di destinazione;

la dicitura “Concorso Conoscere & Partecipare la Città” Special Edition Expo 2015 – Associazione Progetto Civis Onlus;                

Il recapito del materiale è ad esclusivo rischio del mittente.

Qualora il plico sia di dimensioni ingombranti, il team potrà suddividerlo in sottoplichi, numerandoli rispettivamente 1.1, 1.2, 1.3 … etc.


Art. 6 Lavori della Giuria e formazione del giudizio

La Giuria provvederà a valutare ciascuna proposta progettuale, sulla base dei seguenti criteri ed elementi di valutazione:

A)    Lettura e analisi dei temi di Expo 2015 e delle implicazioni connesse allo svolgimento dell’evento;
        o, in funzione del progetto scelto,
        Lettura e analisi della realtà locale e interpretazione dei bisogni espressi;

B)    Livello di creatività e innovazione della proposta progettuale;

C)    Sostenibilità economica della proposta progettuale;

D)    Impianto motivazionale dell’Atto Deliberativo.

I team potranno essere invitati a rispondere a quesiti che la Giuria riterrà necessari allo scopo di chiarire qualsivoglia aspetto delle proposte progettuali.
Al termine dei lavori la Giuria selezionerà i progetti ritenuti migliori in relazione a quanto stabilito dal presente articolo e dalle Linee Guida.


Art. 7 Premi

In funzione dei parametri indicati nell’art 6, saranno selezionati 3 team con un vincitore e due menzioni speciali premiando sia i team scolastici che i singoli studenti.


In caso di verificata fattibilità tecnica sarà istituito inoltre un premio speciale a cura di una Società che realizzerà il progetto scelto tra tutti i progetti anche quelli non classificati.

L’Associazione Progetto Civis comunicherà agli Istituti entro il termine del 30 aprile 2013 la data della premiazione.

La premiazione avverrà con una cerimonia pubblica alla presenza di tutti i team.


Art. 8 Pubblicazione dei risultati del concorso

I risultati del concorso saranno comunicati a ciascun team e diffusi pubblicamente.


Art. 9 Diritto di proprietà e di esposizione

L’Associazione Progetto Civis si riserva il diritto di rendere pubblici gli elaborati ritenuti interessanti, mediante mostre, cataloghi, articoli, pubblicazioni, convegni ovvero in qualunque altra forma riterrà opportuna.
Con la partecipazione al Concorso, i singoli team autorizzano l’Associazione Progetto Civis ad utilizzare il materiale presentato ai predetti fini, senza onere alcuno.


Art. 10 Calendario

La procedura concorsuale verrà espletata nel rispetto dei termini sotto indicati:

Comunicazione del team Entro e non oltre il 31 ottobre 2012
Consegna degli elaborati di concorso Entro e non oltre il 31 marzo 2013
Lavori della Giuria Durante il mese di aprile 2013
Premiazione dei Vincitori Entro il 31 maggio 2013

 

 

 


Art. 11 Altre informazioni

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata di quanto prescritto nel presente documento e nelle Linee guida.

L’Associazione Progetto Civis procederà al trattamento dei dati forniti, ai fini della partecipazione al presente Concorso, secondo quanto previsto dal D. Lgs. 30.06.2003 n. 196; la comunicazione e diffusione degli stessi è disciplinata dalle norme vigenti in materia.

 

Attività

Presets
BG Color
BG Patterns
Accent Color
Apply